Gio. Ott 6th, 2022

I film e i fumetti della Marvel sono un serbatoio quasi infinito di “catchphrase“, ovvero quelle frasi a effetto che vengono dette dai personaggi e che hanno fatto “proprie”, collegandole ad essi.

Frasi come “Il vostro amato ragno di quartiere” (Spider-Man) “Avengers! Uniti!” (Capitan America) hanno fatto sognare milioni di fan. Anche il terribile Thanos, il protagonista principale del MCU (Marvel Cinematic Universe) e della saga degli Avengers ne ha una, la quale non promette nulla di buono

Io sono ineluttabile” 

Questa frase, detta più e più volte dal Titano Pazzo nel film , ha suscitato l’interesse dei più a causa dell’arcaicità della terza parola, che molti non conoscevano.

Per questo, Google Italia ha registrato un’aumento esponenziale della ricerca di tale parola, in particolar modo la ricerca di “Ineluttabile” nei siti dizionari come ad esempio ” Dizionari Corriere” oppure il Treccani. Ed è proprio da quest’ ultimo che è stata estrapolata questa definizione:

Contro cui non si può lottare, imposto da una tragica e fatale necessità; inesorabile, inevitabile.

Un’altra catchphrase di questo villain potentissimo e praticamente imbattile è la celebre frase detta nel precedente film “Marvel’s Avengers: Infinity War“.

“Lo temi, lo sfuggi, il destino arriva ugualmente ed ora eccolo, o dovrei dire, eccomi”

Lorenzo Carbone


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram


Di Lorenzo Carbone

31 anni, genovese e mugugnone come è giusto che sia, insegnante di italiano, impiegato e nerd incallito. Pseudo scrittore di 3 libri.