I Simpson “predicono” il futuro ancora una volta: stavolta tocca al Trono di Spade

14 maggio 2019 0 Di lorenzo.carbone
I Simpson “predicono” il futuro ancora una volta: stavolta tocca al Trono di Spade

Che i Simpson, gli irriverenti e spassosi uomini gialli creati dalla magica penna di Matt Groening sapessero leggere attraverso le trame sociali e non più complesse, si è capito da tempo.

Internet è pieno di profezie più o meno veritiere, come quella in cui Homer accompagnava un Donald Trump appena eletto presidente degli U.S.A (Notizia che poi si è rivelata falsa). A quanto pare, i nostri amici gialli hanno profetizzato anche uno degli episodi più sconvolgenti della celebre saga “Game of Thrones“, conosciuta in Italia come “Il Trono di Spade”.

Nell’ultima puntata,abbiamo visto una Daenerys Targaryen completamente fuori controllo che da fuoco a tutto Approdo del Re, la capitale dei Sette Regni del mondo creato da George Martin.

In una puntata del 2017 intitolata “The Serfsons” la famiglia più amata di America finisce in un mondo fantasy, buio e grigio, pieno di cospirazioni e profezie oscure, proprio come i mondi scritti dall’anziano scrittore fantasy.

Verso la fine della puntata, un gigantesco drago rosso distruggerà la città dove erano ospitati i Simpson, una scena che sembra in maniera estremamente inquietante a quella che è stata vista nell’ultimo episodio del “Trono di Spade” intitolato appunto “The Bells“, le campane saranno proprio uno degli elementi fondamentali della puntata e saranno esse che mostreranno come la Regina dei Draghi sia divenuta qualcosa di terribile, in maniera molto simile a suo padre Aegon

Lorenzo Carbone

 

ì