Gio. Lug 29th, 2021
Bond girl

James Bond è l’agente 007 più famoso del cinema. Tuttavia Daniel Craig ha deciso di appendere lo smoking al chiodo. Chi sarà il suo successore? Stando a qualche voce di corridoio, potremo assistere ad una versione femminile della spia al servizio di Sua Maestà. Insomma un passaggio di testimone dal Bond Man a Bond Girl.

Chi potrebbe interpretare la nuova Bond Girl?

Addirittura i rumor citano anche un nome: potrebbe infatti vestire i panni della nuova Bond Girl l’attrice britannica Lashana Lynch.

Una fonte interna alla produzione ha spiegato al Mail on Sunday che l’attrice sarà assoldata per cercare l’agente Craig, che ormai si è ritirato, per convincerlo a partecipare ad una nuova missione.

C’è una scena fondamentale all’inizio del film in cui M [interpretato da Ralph Fiennes] dice: ‘Entra pure 007’, e compare Lashana, che è una donna, nera e bellissima. roba da far cadere i popcorn. Bond è ancora Bond, ma è sostituito come 007 da questa splendida donna” ha raccontato la fonte anonima.

Possiamo dunque stare tranquilli: il Bond Man non avrà una trasformazione di genere. Anzi subentrerà questo nuovo personaggio in cerca del famoso agente segreto, dopo che lui ha lasciato il MI6.

Bond, ovviamente, è sessualmente attratto da lei e prova i suoi soliti trucchi di seduzione, che però non funzionano”, ha ancora aggiunto la fonte. Bond resta Bond, ma farà i conti con una degna avversaria sullo schermo, anche se forse sarebbe improprio definirla Bond girl.

Il nuovo film adatto ai tempi moderni

Il nuovo film secondo la fonte riuscirà ad accattivare anche le nuove generazioni proprio per la sua avvincente modernità. Il nuovo film diretto da Cary Joji Fukunaga, è stato co-scritto con Phoebe Waller-Bridge (Fleabag, Killing Eve). Quest’ultima intervenuta appositamente per rendere la nuova sceneggiatura adatta alla società di oggi senza tradire la tradizione del “marchio 007”.

La Bridge ha spiegato “Si è parlato molto del fatto se Bond sia ancora rilevante oggi, per chi è e per come tratta le donne. Penso che siano stronzate. Credo che sia assolutamente rilevante ora. [Il franchising] deve solo crescere, evolversi. E l’importante è che il film tratti le donne correttamente. Lui non deve. Deve restare fedele al suo personaggio”.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui