Mar. Ago 3rd, 2021
Karina Cascella

Karina Cascella risponde a chi la critica per aver preso già un altro cane dopo la morte di Carolina

Torna ad attirare l’attenzione del gossip Karina Cascella, ex volto noto del Trono Classico di Uomini e Donne, talk show condotto da Maria De Filippi su Canale 5.

Pochi giorni fa la Cascella ha svelato ai suoi tantissimi fan che lei e la sua famiglia non stanno attraversando un momento facile a causa della morte di Carolina, la sua cagnolina. Per cercare di affrontare la perdita la nota opinionista ha pensato di prendere un altro cucciolo, in molti l’hanno attaccata e criticata perché pensano che sia passato troppo poco tempo.

Poche ore fa Karina Cascella ha risposto alle critiche tramite alcune Instagram Stories, questo è ciò che ha detto: Chi è che decide quanto tempo serve per elaborare un dolore? Io sinceramente non sono un medico, quindi non posso avere questa risposta; ma come non posso averla io non può averla neanche la stragrande maggioranza delle persone che ha commentato il mio post. Quello che posso dire io è che è soggettivo, che ognuno di noi ha bisogno di un proprio tempo per elaborare il dolore. Ognuno di loro trova un modo per metabolizzare un lutto, una perdita”.

La Cascella ha continuato dicendo: “Io l’unica cosa che so è che avendo vissute due perdite importanti, quelle dei miei genitori, io mi sono assecondata, ho fatto ciò che in quel momento il cuore mi diceva di fare. La stessa cosa la sto facendo con Ginni. La cosa brutta è stata leggere: ‘Hai sbagliato’, ‘Bisognava aspettare’,‘Così cosa insegni a tua figlia?’, ‘Non si può sostituire un cucciolo!’… Tutti terapeutici… Ma cosa ne sapete voi cos’è accaduto in realtà, e quindi in che modo bisognava agire?”

E ancora: “L’elaborazione di questo lutto può avvenire anche mentre lei si prende cura di questo cuccioletto! Da una parte non si capisce, dall’altra è semplicissimo sparare sentenze! Mi piacerebbe che la gente riflettesse un pochino di più prima di parlare… Lo saprò io cosa insegno a mia figlia o no? Lo saprò io cosa è giusto fare in questa situazione o no? Magari sbaglio… può essere!”

 

Karina Cascella ha concluso il suo sfogo dicendo: “Io i dolori grandi li ho provati nella vita, e mia figlia avrà tutta la vita per imparare! E se posso alleviare in questo momento il suo dolore cosa faccio? Non lo faccio per paura dell’opinione pubblica? Farò com’è giusto fare, quello che è giusto fare per me in questo momento”.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di Sara Fonte

Mi piace scrivere, leggere e fare sport. Adoro la fotografia, ma non mi piace essere fotografata!