Sossio Aruta sulla nascita di Bianca: “Purtroppo non potrò assistere al parto”

11 Agosto 2019 Off Di Sara Fonte
Sossio Aruta sulla nascita di Bianca: “Purtroppo non potrò assistere al parto”

Sossio Aruta e Ursula Bennardo pronti ad accogliere Bianca, lui non assisterà al parto

Si torna a parlare ancora una volta di Sossio Aruta Ursula Bennardo, coppia nata al Trono Over di Uomini e Donne, talk show condotto da Maria De Filippi su Canale 5.

I due a breve diventeranno genitori, la nascita della piccola Bianca è prevista per metà ottobre. Intervistati da Uomini e Donne Magazine Sossio e Ursula hanno parlato della gravidanza, si stanno preparando per accogliere la loro bambina nel migliore dei modi.

Questo è ciò che hanno rivelato: “Per entrambi spicca sicuramente il giorno in cui abbiamo iniziato, piano piano, a comprare tutto il necessario per la nascita di Bianca: da pochissimo abbiamo preso i passeggini, oltre che tantissimi vestitini, e ora attendiamo la culla… è quasi tutto pronto”.

L’ex dama di Uomini e Donne in merito all’educazione di Bianca ha detto: “Voglio che sia ben conscia di cosa sia il pudore, specialmente per una donna, voglio insegnarle l’autostima e voglio assolutamente che l’onestà sia un valore importante”.

Anche Sossio Aruta ha parlato dell’educazione della figlia, l’ex cavaliere sembra avere le idee molto chiare sull’educazione della figlia: “Dopo due maschi, dalla mia figlia femmina sicuramente pretenderò un po’ più di serietà, non voglio che sia una ‘donna facile’, voglio che si renda conto di quanto vale”.

L’ex cavaliere ha svelato poi che non potrà assistere al parto. Lui stesso ha concluso dicendo: “Sarà un giorno meraviglioso ovviamente, anche se purtroppo non potrò assistere al parto, come invece è successo con gli altri miei due figli, perché Ursula farà un cesareo. La cosa mi dispiace, ma spero almeno di avere l’onore di tagliare il cordone ombelicale di mia figlia per darle il benvenuto al mondo”.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui