Giulia De Lellis svela: “Scrivere questo libro mi ha fatto guarire”

31 Agosto 2019 Off Di Sara Fonte
Giulia De Lellis svela: “Scrivere questo libro mi ha fatto guarire”

A breve uscirà il libro di Giulia De Lellis, l’influencer mostra qualche pagina ai suoi fan su Instagram e spiega cosa ha provato scrivendolo

Torna ad attirare l’attenzione del gossip Giulia De Lellis, divenuta nota in passato per aver partecipato al Trono Classico di Uomini e Donne, talk show condotto da Maria De Filippi su Canale 5.

Dopo la fine della sua tanto chiacchierata storia d’amore con Andrea Damante, la nota ed amata influencer ha scritto un libro che parla del tradimento del deejay veronese. Il libro uscirà il 17 settembre, intanto poche ore fa la De Lellis ha mostrato su Instagram qualche pagina senza però spoilerare troppo.

Tenere il libro scritto da lei tra le mani ha fatto emozionar Giulia De Lellis. Lei stessa tramite alcune Instagram Stories ha detto: “Ho il mio libro tra le mani e non ci posso credere! Ovviamente la lacrimuccia mi uscita. Forse non troverò mai le parole giuste per spiegarvi quello che provo. Ho scritto questo libro perché poi ovviamente lo leggerete”.

Nella copertina posteriore del libro c’è scritto: “C’è una cosa che ho imparato, la più grande verità scoperta in questa grande disavventura: non amate con tutta l’anima chi vi ama solo a modo suo“.

L’ex corteggiatrice ha poi aggiunto: “Forse non sarò mai brava abbastanza a descrivervi quante cose ho provato, quante cose ci sono qui, quanto mi è costato dirlo, ma quanto mi ha fatto del bene condividerlo, scriverlo, sfogarmi e riviverlo.”

Giulia De Lellis ha concluso dicendo: “Magari posso sembrare ripetitiva e pesante ma questo qui diciamo che mi ha fatto guarire. Per qualsiasi motivo nel mondo sento che farà bene. Magari a pochi, pochissimi, però sento che a qualcuno servirà come è servito a me. Per lo meno è questo quello che mi auguro”.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui