Kim Kardashian in lacrime: scopre di essere positiva al test per lupus e artrite

11 Settembre 2019 Off Di Sara Fonte
Kim Kardashian in lacrime: scopre di essere positiva al test per lupus e artrite

Kim Kardashian preoccupata per le sue condizioni di salute, ha scoperto di essere positiva al test per lupus e artrite reumatoide

Kim Kardashian è risultata positiva al test per lupus e artrite reumatoide, la notizia è venuta fuori domenica 8 settembre durante la prima puntata della serie tv sulla vita della famiglia KardashianAl passo con i Kardashian.

Durante la puntata Kim si reca in uno studio medico per approfondire alcuni problemi di salute. Sfortunatamente il dottore non le ha dato buone notizie. Queste le sue parole: “I tuoi anticorpi sono positivi al lupus e all’artrite reumatoide”.

Per cercare di rassicurarla il medico le ha spiegato che può capitare che il test sia un falso positivo, lei però ha continuato ad agitarsi e preoccuparsi. In lacrime Kim Kardashian ha detto: “I prossimi giorni saranno un inferno. Devo capire che cos’ho e come posso risolverlo. Pensare al dolore che avverto alle mani e a quanto sta accadendo può essere spaventoso. Ero ansiosa di capire che cosa non andava”.

La Kardashian dopo la visita di controllo ha iniziato delle cure specifiche, sembra che adesso la situazione sia sotto controllo. A rivelarlo è stata lei stessa a Today Tuesday: “L’ho scoperto, ne parleremo domenica prossima (nello show, ndr.). Ho trovato un dottore straordinario e abbiamo scoperto qual è il problema.”

E ancora: “Purtroppo ho dovuto assumere dei farmaci per fermare i sintomi, ho provato di tutto per molto tempo e abbiamo scelto la strada giusta per me. Fortunatamente adesso è tutto sotto controllo“.

Kim Kardashian ha concluso dicendo: “I problemi autoimmuni sono davvero spaventosiQuando ricevi una diagnosi pensi a tutte le peggiori possibilità di cosa succederà e come vivrai la tua vita. Ti deprimi, è stato davvero difficile superare tutto questo“.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui