Lun. Lug 26th, 2021
Megan Fox si è allontanata da Hollywood a causa della depressione

Megan Fox torna a parlare in pubblico e confessa; “Ero depressa, mi sentivo un oggetto sessuale”

Megan Fox è stata sicuramente una delle attrici più amate e acclamate dal pubblico. Negli ultimi tempi tuttavia della splendida Megan si erano perse le tracce, tranne che per qualche comparsata e apparizioni di minor importanza.

La spiegazione che i suoi fans si erano dati era che l’attrice avesse deciso di prendere una pausa dagli impegni di lavoro e dei riflettori. Si pensava insomma che Megan Fox avesse deciso di trascorrere più tempo con la sua famiglia; il marito Brian Austin Green, anche lui attore, e i tre figlioletti Noah, Bohdi e Journey.

Purtroppo la verità è diversa e ben più drammatica.

L’attrice di “Transformers” e “Jennifer’s body” si è infatti sfogata nel corso di una lunga intervista, e ha raccontato che dietro alla sua fuga da Hollywood ci sarebbe una profonda depressione. “Penso di aver avuto un vero esaurimento psicologico“, racconta Megan Fox. Che era arrivata al punto di sentirsi considerata come un mero oggetto sessuale, e non più come una persona.

“Non volevo essere vista, non volevo fare foto né comparire sulle riviste […] Ero sessualizzata e oggettivizzata, mi sentivo come se avessi anticipato il movimento #Metoo.”

L’attrice solo di recente è comparsa di nuovo in un film girato in Corea del Sud, Battle of Jangsari”.  Ma di tornare sotto le luci della ribalta di Hollywood, almeno per il momento, non vuole nemmeno sentirne parlare. E giustamente.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui