Ven. Lug 23rd, 2021
Chicco Nalli

Attimi di paura per Chicco Nalli, l’ex gieffino è stato aggredito ed è finito in ospedale

Si torna a parlare di Chicco Nalli, ex gieffino dell’ultima edizione del Grande Fratello Nip, questa volta però non a causa della sua storia d’amore con Ambra Lombardo.

L’ex gieffino ieri tramite alcune Instagram Stories è apparso davvero sconvolto. Il motivo? Lo hanno aggredito per strada, senza un motivo. Ai suoi tantissimi fan ha raccontato: “Questo è quello che succede alle persone che si fanno sempre i fatti propri. Persone che lavorano e non rompono i cogl**ni a nessuno. Mi hanno spaccato in testa qualcosa, forse una catena o un sasso.”

Chicco Nalli ha poi spiegato: “Stavo facendo delle foto con alcune ragazzine, hanno aspettato che andassero via queste ragazze per arrivare con uno scooter, dandomi una catenata o una sassata, non lo so, insultandomi. Utilizzando non so quante brutte frasi nei miei confronti e nei confronti di Barbara d’Urso, perché ero lì.”

Oltre alla paura, tanta è la rabbia che l’ex gieffino ha provato dopo ciò che gli è successo. L’hair stylist ha continuato dicendo: “Praticamente mi hanno dato questa botta e io non ci ho capito niente per vari secondi e sono scappati con lo scooter, gli infami hanno coperto anche la targa. Fatevi vedere se avete le palle”.

La botta ricevuta in testa è stata molto forte, per questo Chicco Nalli si è recato in ospedale dopo l’aggressione. L’ex gieffino ha infatti concluso dicendo: “Ora devo fare la Tac alla testa perché la botta è stata forte. Sono stato anche dalla Polizia a fare la denuncia.Ovviamente fatta a gente irriconoscibile. Vediamo adesso cosa succederà.”

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di Sara Fonte

Mi piace scrivere, leggere e fare sport. Adoro la fotografia, ma non mi piace essere fotografata!