Ven. Gen 27th, 2023
Isabella Ferrari

Isabella Ferrari grazie alla malattia ha capito che non bisogna avere paura di morire

Isabella Ferrari per anni ha lottato contro una rara malattia, a svelarlo è stata lei stessa in un’intervista concessa a Vanity Fair.

La bellissima e famosa attrice parlando della sua malattia ha raccontato: “Qualche anno fa succede che una mattina mi sveglio e non riesco più a muovere le gambe. Tutto è precipitato in fretta. Inizia il calvario delle visite e delle diagnosi.”

Isabella Ferrari ha continuato dicendo: “Una notte, era il 2 giugno, mi ricoverano in un ospedale vicino a casa, a Roma. Lì incontro il medico più importante per me. La diagnosi che fa non è per niente buona. Mi perdoni, ma non farò il nome di questa malattia rara perché appena l’hanno fatto a me sono andata su Internet, ho digitato la patologia e mi sono spaventata.

I medici l’avevano informata sulla pericolosità della malattia, proprio per questo all’inizio aveva scelto di non iniziarla. In merito a ciò ha detto: “Il medico suggerisce una terapia importante e pericolosa, qualcosa che poteva funzionare solo in una percentuale di casi. Io decido di non farla e parto per Pantelleria.”

E ancora: “Ero lucidissima, quell’estate, per via delle dosi di cortisone. Dipingevo, mi sentivo molto illuminata e ogni tanto provavo a preparare al peggio i miei figli. Poi la situazione peggiora, mi riportano a Roma d’urgenza e inizio la terapia”.

L’attrice ha lottato a lungo per stare bene, dopo due anni ce l’ha fatta. Lei stessa ha svelato: “Ogni mattina, per due anni, sono andata in quell’ospedale. E quando non potevo muovermi, dal letto della struttura chiamavo i miei figli via Skype per restare ancorata a loro e alla vita. Piano piano, un passo alla volta, ce l’abbiamo fatta”.

Isabella Ferrari ha capito una cosa molto importante grazie alla malattia, ha infatti concluso dicendo: “La recente malattia, però, mi ha fatto capire che non devi avere paura di morire. Perché è la paura di vivere a fregarti. Solo quella. Soltanto quella.”

Sara Fonte


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram


Di Sara Fonte

Mi piace scrivere, leggere e fare sport. Adoro la fotografia, ma non mi piace essere fotografata!