Uomini e Donne, Giulia Quattrociocche ha scelto Daniele: Alessandro sul trono?

15 Novembre 2019 Off Di Sara Fonte
Uomini e Donne, Giulia Quattrociocche ha scelto Daniele: Alessandro sul trono?

Giulia Quattrociocche ha scelto Daniele Schiavon, Alessandro sarà il nuovo tronista a Uomini e Donne?

Nuovi colpi di scena nella nuova puntata del Trono Classico di Uomini e Donne registrata ieri 14 novembre, Giulia Quattrociocche ha scelto Daniele Schiavon.

Durante la puntata è stato proprio Alessandro Basciano a consigliare a Giulia di seguire il suo cuore, probabilmente anche lui si è accorto che la tronista era sempre più vicina a Daniele. Queste le parole di Alessandro: “Se ti senti di fare qualcosa fallo.”

Dopo le parole di Basciano Giulia Quattrociocche ha ammesso che continuare il trono sarebbe inutile perché ha capito che Daniele ha già fatto breccia nel suo cuore. Dopo averlo scelto Schiavon al settimo cielo ha detto di si. Durante il ballo Alessandro è apparso davvero dispiaciuto, i suoi occhi erano pieni di lacrime, avendolo notato Maria ha deciso di ballare con lui.

Dopo la scelta Alessandro Basciano si è seduto sulle scale accanto a Maria De Filippi, il pubblico ha iniziato ad urlare “Trono, trono”. È sembrato chiaro a tutti che la conduttrice stesse per offrire il trono alla non scelta di Giulia, Raffaella Mennoia l’ha però fermata. Il motivo? Probabilmente prima di offrirgli il trono la redazione vuole discutere con Alessandro.

Giulia Quattrociocche, presa dalla felicità del momento, si era dimenticata di salutare Alessandro prima di lasciare lo studio insieme al fidanzato Daniele. Quando la conduttrice glielo ha fatto notare ha subito abbracciato Basciano, anche Daniele l’ha salutato.

Al momento non è ancora chiaro se Alessandro Basciano sarà il nuovo tronista al Trono Classico di Uomini e Donne, in moltissimi sono però convinti che la redazione lo farà sedere sicuramente sul trono.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui