Gio. Ago 5th, 2021

Ogni giorno, l’avvento di Diablo 4 e della sua crudele villain, Lilith, madre di tutti i Nephilim (la razza mezzo angelo-mezzo demone da cui discendono tutti gli esseri umani) si avvicina sempre di più e abbiamo col progredire dei lavori in casa Blizzard novità di reale interesse.

Una di queste è stata rilasciata da Allen Adham, il co-fondatore di Blizzard, focalizzandosi su un aspetto che sta a cuore a molti giocatori, ovvero il PVP, il player versus player, la modalità che permetterà a due persone di poter combattere in Arene specifiche fatte solo per quello, combattendo fino all’ultimo sangue contro il proprio amico.

“PvP è un qualcosa su cui pensiamo e lavoriamo già dal primo Diablo” ha esordito Adham, aggiungendo poi che “stiamo sperimentando alcuni approcci interessanti per il PvP che stiamo per finalizzare”.

Il co-fondatore ha anche parlato del mondo condiviso di Diablo IV

“Le implicazioni di questo grande, sociale e connesso open world… Questa è una cosa che capirete giocando. La tecnologia che ci permette di creare un mondo aperto così massiccio e quello che ci permette di realizzare, parliamo di qualcosa così grande che non abbiamo mai realizzato con Diablo”.

Che ne pensate? Anche voi siete in Hype?

Lorenzo Carbone


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di Lorenzo Carbone

31 anni, genovese e mugugnone come è giusto che sia, insegnante di italiano, impiegato e nerd incallito. Pseudo scrittore di 3 libri.