Mer. Set 22nd, 2021

Mentre la Non Morte imperversa in tutto il mondo di Warcraft 3, nelle terre di Kaldorel gli Elfi della Notte sono ignari di tutto, vivendo in un mondo che fino a poco tempo prima era in pace e senza nessuna guerra (tranne che le schermaglie contro l’ormai defunta potenza dei Troll), purtroppo questo cambierà tutto questo quando L’Orda degli Orchi di Thrall raggiungerà il loro continente… e portandosi dietro il Flagello dei Non Morti che li stava inseguendo.

La razza degli Elfi della Notte, come i Non Morti, fu una delle due razze (tre se includiamo anche i Naga) che entrarono a far parte del roster di razze giocabili in Warcraft 3, lo strategico che più di tutti ha segnato il modo di giocare questo genere.

Mamma Blizzard, appunto, in virtù di questo, ha rilasciato una gustosa anteprima di come saranno le unità di queste creature, bellissime ma allo stesso tempo estremamente letali, insieme ai loro eroi e eroine (essendo una razza dove anche le donne combattono).

Eccellenti sulle lunghe distanze, gli Elfi della Notte hanno dei problemi contro le unità corpo a corpo, essendo quasi del tutto sprovvisti di unità nel combattimento ravvicinato (escludendo i micidiali Giganti di Roccia e la Confraternità dell’ Unghia).

Voi prenderete la versione Reforged di Warcraft? Io l’ho già presa 😉

Lorenzo Carbone


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di Lorenzo Carbone

31 anni, genovese e mugugnone come è giusto che sia, insegnante di italiano, impiegato e nerd incallito. Pseudo scrittore di 3 libri.