Nicole Mazzocato parla dei tradimenti con Fabio: “Preferisco il riserbo che le finte verità”

29 Dicembre 2019 Off Di Sara Fonte
Nicole Mazzocato parla dei tradimenti con Fabio: “Preferisco il riserbo che le finte verità”

Nicole Mazzocato ai suoi tantissimi fan su Instagram spiega perché non ha mai parlato dei presunti tradimenti tra lei e Fabio Colloricchio

Si torna a parlare di Nicole Mazzocato, divenuta nota in passato per aver partecipato nei panni di corteggiatrice al Trono Classico di Uomini e Donne, programma condotto da Maria De Filippi su Canale 5.

Pochi giorni fa, sia lei che l’ex fidanzato Fabio Colloricchio, si sono lasciati sfuggire importanti rivelazioni a Rivelo. La Mazzocato ha ribadito di essersi sentita umiliata e ferita a causa delle dichiarazioni fatte da Fabio all’Isola dei famosi spagnola. Nicole ha svelato poi di essere stata davvero male dopo Uomini e Donne, a causa delle critiche e delle minacce ha sfiorato l’anoressia e ha addirittura pensato al suicidio.

A Lorella Boccia l’ex tronista ha confessato che ci sono stati dei tradimenti da parte di entrambi quando stava con Nicole. La Mazzocato, però, non ha mai ammesso di aver tradito Fabio. A chi le ha chiesto su Instagram come mai non abbia parlato di tradimeti lei ha detto: “Preferisco il riserbo che le finte verità. E mi fermo qui, mantenendo classe ed educazione”.

Sul web in moltissimi hanno sostenuto Nicole Mazzocato dopo che ha raccontato la sua storia, altri l’hanno accusata di voler far la maestrina, con ironia le hanno infatti consigliato di usare la sua storia per scrivere un libro. Lei ha così replicato: “I libri preferisco leggerli e documentarmi, preferisco quelli psicologici”.

Nicole Mazzocato ha poi concluso dicendo: “Non mi sento né un Dio né un’insegnante di vita dato che non ho nemmeno 30 anni. Ho raccontato la mia vita: c’è chi ha apprezzato, chi ha voluto capire e chi ha preferito continuare a non capire”.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui