Tiziano Ferro scrive una lettera a Fiorello: “Ti chiedo scusa, torno a fare il cantante”

7 Febbraio 2020 Off Di Sara Fonte
Tiziano Ferro scrive una lettera a Fiorello: “Ti chiedo scusa, torno a fare il cantante”

Tiziano Ferro ha offeso Fiorello al Festival di Sanremo 2020, il cantante gli ha chiesto scusa

Nelle ultime ore non si fa che parlare delle scuse pubblice che Tiziano Ferro ha rivolto a Fiorello. Nel corso della seconda serata della 70esima edizione del Festival di Sanremo, il cantante intorno all’una di notte ha consigliato allo showman di non dilungarsi troppo con le sue prestazioni sul palco dal momento che la serata è già piuttosto lunga.

Con ironia il cantante, rivolgendosi a Fiorello, ha detto:  “Possiamo fare qualcosa domani? Hashtag #fiorellostattezitto“. Un hashtag che è subito diventato virale sui social, in molti hanno pensato che tra i due non corra buon sangue dietro le quinte.

Tiziano Ferro ha subito messo a tacare i pettegolzzi scrivendo una lettera di scuse a Fiorello. Il cantante tramite una Instagram Stories ha mostrato la lettera ai suoi tantissimi fan. Queste le parole indirizzate al famoso ed amato showman: “Ciao Fiorello, ti chiedo scusa se ti ho provocato un dispiacere.”

Ferro ha continuato dicendo: “Sono lo stesso che a dicembre – nel tuo programma – si prendeva in giro cantando con te le parole di una mia canzone. È in quello spirito che ho pensato fosse normale scherzare con te che sei il re dei comici. Sono rammaricato, torno a fare il cantante”,

Nella storia pubblicata su Instagram Tiziano Ferro ha aggiunto la seguente scritta: “Oggi Fiorello non c’era quindi gliel’ho lasciata in camerino. Ma domani spero di dirglielo anche a voce”. Subito dopo ha concluso mettendo l’hastag #tizianostattezitto.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui