Spiral: L’eredità di Saw, arriva il trailer del reboot horror da brividi

8 Febbraio 2020 Off Di Cristina Pezzica
Spiral: L’eredità di Saw, arriva il trailer del reboot horror da brividi

Spiral: L’eredità di Saw uscirà a Maggio, le prime immagini dal trailer del nuovo agghiacciante reboot

Spiral è il titolo del nuovo capitolo della saga horror di Saw: L’enigmista, nata nel 2004 a opera di Leigh Whannel e James Wan. Non si tratta però in questo caso di un vero e proprio nono Saw, che si riallaccia alle storylines dei film precedenti. Come già per It, infatti, Spiral è un reboot della celeberrima serie di horror incentrata sulla figura di Jigsaw e le terrificanti prove di sopravvivenza a cui sottopone le sue vittime. Ma il nuovo film non sarà del tutto scollegato dalla continuity principale della saga di Saw. Si tratta piuttosto di uno spin off che si riallaccia ai film precedenti e avrà  potrebbe fare da apripista per una nuova, terrificante serie horror.

Diretto da Darren Lynn, il film vedrà Chris Rock nei panni del protagonista, il detective Zeke Banks. Una serie di inquietanti delitti scatena il panico in città e la polizia è chiamata a fare luce sull’accaduto. Delle indagini si occupa la squadra di cui fa parte anche Zeke, con a capo un veterano interpretato da Samuel Lee Jackson. Quello che scopriranno, però, sconvolgerà le loro vite; in particolare quella di Zeke, che si trova preso di mira dal diabolico assassino. Stranamente, gli omicidi presentano forti somiglianze con un passato che permea ancora la città e che potrebbe riallacciarsi ai crimini commessi da Jigsaw…

Il film in origine doveva intitolarsi The Organ Donor, ma successivamente il titolo è stato modificato per rendere di più l’idea di un reboot. Secondo il regista, il film avrà una vena humor molto marcata, pur non essendo essenzialmente una commedia. I brividi, insomma, saranno contrapposti alle risate, per picchi di adrenalina sempre più inaspettati e repentini. Le speranze sono che il tono della commedia non prevalga su quello horror, che in effetti era abbastanza stereotipato negli ultimi film della saga. Accusati, dai fan, di ricadere in cliché sempre più triti e senza la brutale originalità splatter che caratterizzava i primi episodi.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui