Mar. Ago 16th, 2022

L’iconico frontline dei Black Sabbath Ozzy Osbourne è stato costretto ad annullare il suo prossimo tour negli Stati Uniti dopo una brutta caduta che lo ha lasciato acciaccato.

Per questo motivo, anziché iniziare questo nuovo tour (previsto da maggio a luglio) Ozzy andrà in Svizzera per sottoporsi ad alcune cure.

The Prince of Darkness – che ha 71 anni e sta combattendo da tempo con il Parkinson – non sale su un palco dalla vigilia di Capodanno 2018: c’era quindi grande attesa per questo ritorno sulle scene del leader dei Black Sabbath.

Purtroppo per i fan, però, l’attesa è destinata a prolungarsi.

Come detto da una fonte vicina al cantante – riportata dal ‘Daily Star’: “Sta ancora soffrendo molto, e per quanto sia smanioso di tornare in tour, non vuole precipitarsi prima di poter dare il massimo. Al momento è semplicemente impossibile”.

Ozzy Osburne e il Parkinson: la rivelazione di gennaio

A gennaio, era stato lo stesso Ozzy a rivelare la sua malattia: “Non posso più andare in giro nascondendolo, ormai non ho più scuse”.

E circa il suo rapporto speciale coi fan, Ozzy aveva raccontato: “Sono il mio ossigeno. Mi fanno sentire meglio. Ormai ho accettato il fatto che ho il Parkinson. E spero solo che restarno lì per mer perché ne ho bisogno”.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news?
Seguici anche su Instagram cliccando qui, su Facebook cliccando qui e su Google News cliccando qui