Coronavirus: Wonder Woman 1984 slitta, il messaggio di Gal Gadot

25 Marzo 2020 Off Di Lorenzo Carbone
Coronavirus: Wonder Woman 1984 slitta, il messaggio di Gal Gadot

L’effetto Coronavirus sta colpendo sempre di più il mondo dello spettacolo e a farne ne spese non solo le persone che non potranno andare al cinema, ma anche per gli stessi attori, i quali vedranno slittare tutti i loro lavori,sorte che è toccata a “Wonder Woman 1984” seguito del film del 2017 dedicato alla celebre eroina della DC, regina delle Amazzoni.

Il film probabilmente uscirà il prossimo 14 agosto.

Gal Gadot, l’attrice principale, ha deciso di commentare questo evento, supportandolo appieno, scrivendo sui suoi social:

In questi giorni oscuri e spaventosi, aspetto con impazienza il futuro più luminoso che ci attende. In cui potremo condividere il potere del cinema di nuovo insieme. Sono entusiasta per la nuova data dell’uscita di Wonder Woman 1984, fissata al 14 agosto 2020“. La star ha quindi aggiunto: “Spero che siate tutti al sicuro. Invio a tutti il mio amore“.

Petty Jenkins, la regista del film, in merito al far uscire il film solo su Netflix, ha voluto dire che:

Abbiamo realizzato Wonder Woman 1984 per il grande schermo e credo nel potere del cinema. In questo periodo terribile, in cui i proprietari dei cinema stanno faticando come molti di noi stanno facendo, siamo entusiasti nell’annunciare la nuova data di uscita del nostro film al 14 agosto 2020 in un cinema vicino a casa vostra, e prego che all’epoca saremo tutti in una situazione migliore“.

Lorenzo Carbone


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui