Coronavirus, 5.000 sandwich per lo staff dell’ospedale

22 Aprile 2020 Off Di Flavia Nicolosi
Coronavirus, 5.000 sandwich per lo staff dell’ospedale

Accade in Ohio.

David Coury e la sua famiglia, con la collaborazione di alcuni impiegati della Subway hanno lavorato 12 ore per preparare e consegnare 5.000 sandwich come “ringraziamento” allo staff dell’Ospedale dell’Università di Cleveland durante la pandemia di coronavirus.

Il 24 marzo, giorno dopo l’entrata in vigore dell’ordinanza sul Covid-19 del governatore Mike DeWine, il generoso David era in ospedale.

Il 54enne aveva bisogno di un intervento chirurgico per rimuovere un cancro alla lingua.

Il giorno in cui ero lì c’era l’apice della paura, per così dire, e l’inconsapevolezza di quello che stava succedendo, ha detto Coury alla CNN.

 “Mi sono solo guardato intorno, ed è stato fantastico per me vedere tutte queste persone occuparsi dei loro affari – con attenzione – ma si stavano anche prendendo cura di tutti gli altri, incluso me”, ha aggiunto l’uomo nella sua dichiarazione.

Il cognato di Coury, Ghazi Faddoul, possiede molteplici franchising Subway nel nord-est dell’Ohio.

A causa dell’epidemia di coronavirus, uno dei suoi negozi ha chiuso e gli altri operano con programmi estremamente ridotti, alcuni dei quali vendono meno di $ 50 al giorno.

Faddoul ha deciso di aprire cinque negozi per far entrare alcuni impiegati e la famiglia di Coury. Lavorando dalle 22:00. fino alle 10 del giorno successivo per la grandiosa consegna.

L’acquisto dei 5.000 sandwich andrebbe a beneficio di Faddoul e degli operatori ospedalieri.

Il dottor Theodoros N. Teknos, medico di Coury in un’intervista alla CNN ha dichiarato: “La gentilezza che David ha mostrato al nostro team è davvero ammirevole. È importante che la nostra comunità si riunisca e si sostenga a vicenda in questi tempi senza precedenti.”

Il cancro di Coury è stato rimosso con successo, il suo recupero è andato bene e non ha bisogno di ulteriori trattamenti.

Se non avessi avuto il cancro, comunque, avrei fatto la stessa cosa”, ha precisato Coury.

Inoltre, attraverso donazioni separate, le filiali Subway di Faddoul hanno fornito oltre 500 pasti a case di cura e rifugi per senzatetto. Si aspettano di consegnare altri 1.000 pasti in ospedale la prossima settimana.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui