Mar. Dic 7th, 2021
rodrigo alves

il “Ken umano”, Rodrigo Alves ha deciso di cambiare sesso e di diventare una donna.

Dopo aver speso quasi di un milione di euro e più di 60 operazioni per assomigliare al suo eroe di plastica, Rodrigo ha rivelato che ora usa il nome Jessica, ha speso altri duecentomila euro per ottenere il corpo femminile dei suoi sogni.

In una recente intervista alla rivista The Sun ha dichiarato: “Mi sono sempre sentita femminile e quando ho lottato per essere virile con la mia personalità, ho deciso di rendere il mio aspetto il più maschile possibile. Ma non importa quanto mi piacesse Ken, niente ha alleviato il dolore di essere Barbie dentro”.

Nel novembre dello scorso anno ha iniziato gli interventi chirurgici per rimuovere gli impianti maschili su cui aveva speso così tanti anni prima e, a gennaio di quest’anno, ha iniziato gli interventi di femminilizzazione per diventare una donna.

“È stato un viaggio lungo, doloroso, costoso, ma finalmente sono arrivato a un punto della mia vita che mi guardo allo specchio e sto iniziando a vedermi”, ha continuato a dire nel suo sfogo.

Jessica, nome con cui si fa chiamare adesso, vive a Barking, East London, è nata a San Paolo da una mamma brasiliana e da un padre britannico che era un pilota di linea aerea.

Cresciuta in una famiglia cattolica e mandata in una scuola cattolica, ha ricordato: “Sono stata cresciuta da mia mamma, le mie due zie e mia nonna, quindi ero circondata da donne. Ho una sorella di quattro anni più giovane e non mi sono mai interessata ai miei giocattoli. Invece ho giocato con le sue bellissime bambole Barbie. Avrei intrecciato i loro lunghi capelli biondi e adoravo i loro abiti rosa”.

Adesso Rodrigo attende di poter diventare una donna a tutti gli effetti, visto che ha deciso di sottoporsi a due nuovi interventi chirurgici, questa volta per farsi inserire protesi mammarie e per farsi rimuovere i genitali.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui