Addio al Coronavirus con l’arrivo dell’estate? L’ipotesi del virologo Tarro

21 Maggio 2020 Off Di NonSolo.Tv
Addio al Coronavirus con l’arrivo dell’estate? L’ipotesi del virologo Tarro

Aveva affermato qualche tempo or sono che entro breve ci saremmo dimenticati del coronavirus.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Iscriviti al nostro canale Telegram!

E seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui


E’ il virologo Giulio Tarro che continua su questa linea, dando a tutti noi una speranza circa il fatto che il virus scompaia con l’estate – come dichiarato a Radio Marte:

“Dipende dalle famiglie virali. La famiglia Coronavirus soffre il caldo, la salsedine, persino la montagna. Non solo non ce lo troveremo tra i piedi ma abbiamo una popolazione così immunizzata che non sarà più un ospite utile per il virus. Mascherine? Vanno messe dal paziente e dagli operatori sanitari. Ma per il resto è anti-igienico e può portare anche a problemi respiratori. Crisi economica? Ho paura che moriremo di fame. In Svezia non se lo sono posti il problema, fanno una vita normale, non hanno nessun problema di mortalità, probabilmente è frutto di un’altra mentalità”.

Ricordiamo come il Professor Tarro, per le affermazioni succitate circa la scomparsa imminente del Covi-19, abbia avuto un’aspra polemica con Burioni.

In tal senso, non pare l’abbia perdonato:”Se mi bastano le scuse? No. Non bastano. Siamo buone persone, sì, ma a tutto c’è un limite. Uno può porgere l’altra guancia ma non pure la terza perché una terza non ce l’abbiamo”.