Uomini e Donne, oggi: nuovo confronto tra Enzo e Pamela, Veronica al centro delle polemiche

3 Giugno 2020 Off Di Sara Fonte
Uomini e Donne, oggi: nuovo confronto tra Enzo e Pamela, Veronica al centro delle polemiche

Maria De Filippi torna in onda oggi con una nuova puntata di Uomini e Donne, ecco cosa succederà tra dame e cavalieri

Uomini e Donne torna in onda oggi mercoledì 3 giugno 2020 alle 14.45 su Canale 5 con nuovi colpi di scena.

Si riparte da dove eravamo rimasti nell’ultima puntata, al centro dello studio ci saranno Giordano e Aurora per parlare della loro frequentazione, la dama sta conoscendo anche Marco, il cavaliere farà infatti il suo intervento mentre i due parlano.

Si passa poi a Enzo Capo e Pamela Barretta, i due torneranno in studio per un nuovo chiarimento. All’inizio Enzo sarà solo in studio per raccontare la sua verità, l’ex fidanzata ascolterà le sue parole da dietro le quinte. Pamela deciderà se entrare in studio dopo aver ascoltato le parole dell’ex fidanzato. Ci sarà un ritorno di fiamma tra loro?

Anche Giovanni e Veronica torneranno ad attirare l’attenzione dei telespettatori, sembra che le cose tra loro non stiano andando bene dopo le accuse ricevute. Dietro le quinte, Giovanni a Veronica dirà: “Subito dopo hai capito che fosse lui quello della diretta. E perché non me lo hai detto?”

In studio Veronica verrà pesantemente attaccata da Roberta e Valentina, la conduttrice dirà: “Un po’ di solidarietà femminile invece di uccidersi”. Poco dopo anche Armando Incarnato dirà la sua, il cavaliere ha fatto sapere che Veronica e il nuovo cavaliere Luca si scrivevano in chat.

Si parlerà anche di Gemma Galgani e Sirius, i due balleranno in studio a distanza. La conoscenza tra loro sembra procedere a gonfie vele, nonostante le critiche e i dubbi da parte di tutti. Il giovane corteggiatore sembra essere interessato solo a Gemma, rifiuterà infatti di conoscere le ragazze che hanno chiamato per lui.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui