Mer. Giu 16th, 2021
zanzara

L’estate è la stagione del mare del gelato a tutte le ore, e la vita si affronta con un paio di pantaloncini, facendoci apparire tutto più semplice.

Ma come in tutte le cose ci sono anche risvolti che possono essere fastidiosi, ad esempio le zanzare.

Cosa fare, allora, per evitare che le punturine di questi piccoli insetti succhiasangue rovinino i nostri momenti nella bella stagione?

Ecco alcuni rimedi naturali che possono servire a tenere lontane queste ospiti indesiderate.

Tra i diversi rimedi naturali, ne esiste uno che è poco conosciuto.

Il caffè è un potente repellente, in grado di allontanare i fastidiosi insetti. Il suo aroma non piace alle zanzare che dunque si allontanano.

Quindi mettere un po’ di caffè in chicchi in un piatto ricoperto di carta d’alluminio e ricoprire i chicchi di caffè con del caffè macinato, accendendo il tutto con un accendino e lasciar bruciare lentamente, terrà le zanzare lontane.

Una seconda soluzione da provare è mettere in un piatto l’aceto con delle fette di limone e posizionare il piatto su una finestra; anche questo intruglio terrà lontane i piccoli e subdoli animaletti.

O, ancora si possono usare candele all’essenza di geranio, lavanda o citronella.

Ma, in estate spesso si esce e si sta in giro, quindi è utile conoscere anche un rimedio da portare nella borsa.

Facendo bollire un mazzetto di basilico e due di menta per 20 minuti, e filtrare il liquido ottenuto e conservarlo in frigo. Spruzzandolo sulle gambe e sulle braccia, potrete godervi tranquillamente le vostre serate estive.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui