Ammazza che Mazza, l’iconico videogioco dei Simpson è finalmente diventato realtà

15 Giugno 2020 Off Di Mario Barba
Ammazza che Mazza, l’iconico videogioco dei Simpson è finalmente diventato realtà

Se sei un fan dei Simpson, ti ricorderai ti ricorderai sicuramente dell’iconico videogioco ‘Ammazza che Mazza‘ (traduzione di Lee Carvallo’s Putting Challenge).

Nell’episodio ‘Marge non essere orgogliosa‘ (Marge Be Not Proud), della stagione 7, Bart ruba una copia di ‘Tempesta d’ossa’ (Bonestorm), il gioco parodia di Mortal Kombat, da cui ogni bambino dei Simpson è ossessionato. Alla fine dell’episodio, Bart, invece di ricevere Tempesta d’Ossa per Natale, riceverà Ammazza che Mazza.

Lo scherzo qui è che i giochi di golf sono solitamente i più noiosi e nessun bambino vorrebbe mai giocarci, ma personalmente ho iniziato tanto tempo fa con PGA Tour e ho sempre voluto giocare ad Ammazza che Mazza dal primo giorno in cui lo vidi nella puntata.

E ora posso farlo.

Aaron Demeter e Bill Oakley hanno creato una versione quasi perfetta del gioco. È incredibilmente accurata, utilizzando l’audio dell’episodio. È praticamente tutto quello che ho sempre sognato.

Se anche voi siete impazienti di provare la versione browser del gioco vi basterà seguire questo link.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui