Mar. Mag 18th, 2021

Un apicoltore indiano permette a 60 mila api di posarsi sulla sua testa (faccia compresa) dato il rapporto amichevole che ha con loro.

Il giovane ha persino vinto un posto nel Guinness World Record per esser rimasto cosparso di insetti per 4 ore, 10 minuti e 5 secondi.

La storia di Nature

L’apicoltore 24enne, noto come Natue Ms, sostiene che le api sono le sue migliori amiche. Non le ha mai realmente viste come una minaccia e infatti non viene mai punto.

Nature, originario del Kerala in India, ha sempre avuto un’affinità particolare con le api, lasciandole strisciare sul viso sin da quando aveva solo sette anni. È figlio d’arte dal momento che anche il papà Sajayakumar era apicoltore.

La prima volta che centinaia di api lo hanno coperto, fu quando prese tra le mani l’ape regina di un alveare. Eppure nessuna di loro lo attaccò. Da allora sono rimasti “amici” fedeli, e si rispettano reciprocamente.

I consigli del padre per fare amicizia con le api

Secondo quanto racconta Nature, per far sì che le api non ti pungano, basta eliminare qualsiasi nervosismo o paura.

Il padre gli ha sempre consigliato di stare calmo con le api e di trattarle come fossero amiche. Gli dice sempre di fare respiri profondi e di non perdere mai la pazienza o cedere alla paura.

Nature sostiene: “Inizialmente non è stato così facile, ma non mi sono mai sentito imbarazzato. Anzi, mi sono sentito benissimo. Non ho avuto alcun problema a tenere 60 mila di loro sul mio viso e ho potuto persino fare una piccola passeggiata”.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui