Chi è Carl Reiner? Il divo di Hollywood degli anni ’50 morto il 29 giugno

30 Giugno 2020 Off Di Annarita Faggioni
Chi è Carl Reiner? Il divo di Hollywood degli anni ’50 morto il 29 giugno

Carl Reiner è un attore che può dir poco a chi vive l’anno 2020, ma in realtà, l’attore hollywoodiano, nonostante i suoi 98 anni, non si è mai ritirato dalle scene.

Carl Reiner: la sua storia

Padre del regista Rob Reiner, Carl è stato un attore di punta nella sua gioventù, verso la fine degli anni Cinquanta.

Tra le centinaia di pellicole che lo vedono protagonista, ci sono film come:

  • Gazebo (1959);
  • L’arte di amare (1965);
  • Arrivano i russi, arrivano i russi (1966);
  • Bentornato Dio (1977).

In più, Carl Reiner continuava a lavorare anche nelle serie Tv. Infatti, oltre a interpretare ruoli importanti in film come Ocean’s Eleven – Fate il vostro gioco, Reiner è “passato” come comparsa o personaggio secondario in serie Tv come Due Uomini e Mezzo e Doctor House.

L’ultimo suo ruolo è stato quello in Toy Story 4, dove ha interpretato “I perché di Forky”. In un’ultima apparizione pubblica, si era immortalato inginocchiato, per dare un sostegno alla lotta nata sulla scia della morte di George Floyd.

Il celebre attore è morto a casa sua, a Beverly Hills, all’età di 98 anni. Alcuni amici lo pensano vicino alla moglie, con cui è stato sposato per 64 anni, fino alla morte di lei, avvenuta nel 2008.

In uno dei suoi ultimi Tweet, si rammaricava per il comportamento del Presidente Trump.

Leggi anche => Chi è Mauro Corona, l’ospite fisso del talk show “Cartabianca”


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui