Dom. Giu 13th, 2021
annae burda

La vera storia di Aenne Burda sarà trasmessa stasera su Canale 5. Si tratta di una miniserie in due puntate, ma la rete ha deciso di trasmetterle insieme come se fossero un unico film. Ma chi era Aenne Burda e perché c’è un film che racconta la sua storia?

Aenne Burda: trailer e curiosità

Aenne Burda è stata la donna che ha creato la celebre rivista e casa editrice tedesca (ancora in pubblicazione). Qual è la sua storia?

Aenne nacque nel lontano 28 luglio 1909 a Offenburg, in Germania. La sua era una famiglia di umili condizioni. Per questo, a soli 17 anni, Annae decise di lasciare la scuola per iniziare a lavorare.

All’inizio, partì come commessa in una compagnia elettrica della sua città. Poi, conobbe suo marito, Frank Burda, che sposò nel 1930. Subito dopo la Seconda Guerra Mondiale, nel 1949, decide di fondare una casa editrice di riviste femminili, dopo l’abbandono da parte del marito.

Si trattava della Burda, appunto, che tratta ancora oggi queste tematiche. L’idea geniale della donna fu di inserire i cartamodelli per aumentare le vendite. Fu così che negli anni ’50 la sua rivista di punta ebbe maggior successo.

Ebbe tre figli maschi dal suo matrimonio con Franz. Negli anni Settanta, portò avanti la prima rivista per le ragazze adolescenti. La rivista oggi è tradotta in 16 lingue e presente in 90 Paesi del mondo.

Aenne Burda è morta a 96 anni nel 2005.

Il film racconta la sua storia e anche ciò che ha dovuto subire per via della società di quegli anni. A interpretarla c’è l’attrice Katharina Wackernagel.

Leggi anche => Anticipazioni Il Segreto, mercoledì 1 luglio 2020: Pepa non dice la verità a Tristan


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui