Tormentone estate 2020, Giusy Ferreri con Elettra Lamborghini: la Isla – canzone e testo

2 Luglio 2020 Off Di NonSolo.Tv
Tormentone estate 2020, Giusy Ferreri con Elettra Lamborghini: la Isla – canzone e testo

La gara per la canzone che si possa aggiudicare il titolo di tormentone dell’estate 2020 è dura come non mai.

Ogni giorno un nuovo contendente.

Ma ci scordavamo di parlarvi della traccia di Giusy Ferreri ed Elettra Lamborghini, La Isla.

La canzone – ad un paio di giorni dall’uscita (è uscita il 28 giugno) – è ancora nelle tendenza di YouTube.

D’altra parte, parliamo di una hit annunciata – con due cantanti che già in passato sono riusciti a “tormentare” gli italiani (ricordiamo Roma – Bagkok di Giusy Ferreri con Baby K – che quest’anno invece ci prov con la Ferragni).

Di seguito, la canzone

La Isla di Giusy Ferreri ed Elettra Lamborghini – il testo

Ay papi non mi paghi l’affitto
vogliamo fuggire aprire un bar solo Mojito
dico non ci sono stelle sul soffitto
mamma lo diceva sei carino ma non ricco
per stare bene trovi sempre una maniera
non ti fidare che nessuno sa cos’è eh eh eh
la felicità è come un’altalena
decidi sempre quando tu scendere eh eh eh

La notte vicino al faro
il mare si accende ti porto con me
la notte mi parli piano la Isla è lontana che importa se…

Tu mi fai cantare (lo giuro non ho più bisogno di niente)
Mi fai cantare (ti giuro non ho più bisogno di niente)
Se stai con me me me (lo giuro non ho più bisogno di niente)
Se stai con me me me (ti giuro non ho più bisogno di niente)

Bell’atmosfera si sta da Dio
ti ho scritto tutto in un messaggio e non lo invio
è quasi sera tu dove sei?
io vado giù a ballare con gli amici miei
io fatta così in amore sincera
Parigi Dakar corro per la frontiera
c’era qualcosa in te che non trovo in nessuno
papi papi te lo giuro

La notte vicino al faro
il mare si accende ti porto con me
la notte mi parli piano la Isla è lontana che importa se…

Tu mi fai cantare (lo giuro non ho più bisogno di niente)
Mi fai cantare (ti giuro non ho più bisogno di niente)
Se stai con me me me (lo giuro non ho più bisogno di niente)
Se stai con me me me (ti giuro non ho più bisogno di niente)

In queste notti capovolte
dovrei pensare meglio a quello che dico
torno da te tutte le volte
un attimo con te mi sembra infinito

La notte vicino al faro
il mare si accende ti porto con me
la notte sospiri piano ma quali promesse che importa se…

Tu mi fai cantare (lo giuro non ho più bisogno di niente)
Mi fai cantare (ti giuro non ho più bisogno di niente)
Se stai con me me me (lo giuro non ho più bisogno di niente)
Se stai con me me me (ti giuro non ho più bisogno di niente)


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui