Stateless prima stagione su Netflix: anticipazione trama e cast

7 Luglio 2020 Off Di Alessia D'Anna
Stateless prima stagione su Netflix: anticipazione trama e cast

A partire dall’8 Luglio su Netflix sarà disponibile la nuova serie tv Stateless, che vedrà protagonista Cate Blanchett. In attesa di scoprire in cosa consiste, vediamo qualche anteprima su trama e cast.

La trama di Stateless

La trama della serie TV Stateless vede protagonisti ben quattro estranei che condividono forzatamente il tempo insieme perché chiusi un centro di detenzione per immigrati, nel deserto australiano. Di queste quattro persone, una è una hostess in fuga da una setta, uno è  un rifugiato afgano sfuggito alle persecuzioni. Poi abbiamo un giovane padre australiano e un burocrate coinvolto in uno scandalo nazionale. 

Nel momento in cui si ritrovano in un face to face, i quattro dapprima sono reticenti tra loro poi però si ritrovano ad instaurare dei legami molto profondi.

Proprio Cate Blanchett qualche tempo fa ha dichiarato “Tutte le storie e i problemi affrontati, pur essendo ambientati in Australia, andranno a toccare argomenti importanti a livello globale: il desiderio di libertà personale, il bisogno di stabilità sociale, una crescente mancanza di fede nei processi politici e l’impatto profondamente preoccupante che tutto ciò ha sulle vite delle persone”.

Cast e personaggi 

Cate Blanchett avrà  un ruolo molto piccolino sebbene il suo sia il nome che risuona con maggiore spessore nel cast. Accanto a lei Dominick West, nei panni di Gordon. Alitri attori e personaggi sono

• Yvonne Strahovski veste i panni si Sofie Werner, la hostess;

• Jai Courtney veste i panni di Cam Sandford, il padre;

• Asher Keddie veste i panni di Clare Kowitz, il burocrate;

• Fayssal Bazzi veste i panni di Ameer, il rifugiato afghano;

• Claude Jabbour è Farid

• Helana Sawires è Rosna

• Rachel House

• Kate Box

• Clarence Ryan

• Rose Riley


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui