L’attore indiano Susheel Gowda è morto a 32 anni: era la star di Anthapura

8 Luglio 2020 Off Di Annarita Faggioni
L’attore indiano Susheel Gowda è morto a 32 anni: era la star di Anthapura

Susheel Gowda si è suicidato all’età di 32 anni. L’attore indiano ha interpretato la serie Tv Anthapura e stava per uscire un film dal titolo Salaga.

L’attore si è suicidato nella sua città natale, Madya, ieri, 7 luglio 2020. La notizia ha fatto immediatamente il giro dei social in India.

Susheel Gowda: i film

L’attore indiano era anche istruttore di fitness. Stava lavorando anche per fare una carriera nell’industria cinematografica. Nel film Salaga, che uscirà dopo la sua morte, interpreta un agente di polizia.

L’attrice Amita Ranganath, che ha lavorato con lui, lo ha ricordato così sui social network.

“Non riesco ancora a credere che non ci sia più. Era una persona così dolce e di buon cuore che non perde mai la calma”.

Infatti, ancora inspiegabili restano i motivi del suicidio. Non si tratta della prima morte in India da parte di personaggi famosi. Infatti, di recente era morto l’attore Irrfan Khan, noto per film come Vita di Pi.

Secondo l’attore Duviya Vijay, non saranno casi isolati. Infatti, l’attore ritiene che sempre più persone si lascino andare perché perdono il lavoro per via del CoVid-19 in India.

Gowda non faceva parte di Hollywood, ma del cinema Kannada.

Leggi anche => L’attore indiano Irrfan Khan è morto a 53 anni: era la star di The Millionaire e Vita di Pi


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui