Mar. Mag 18th, 2021
larissa iapichino salto in lungo

Ha soltanto 18 anni ma sta già facendo impazzire gli sportivi italiani, che sperano di aver trovato un’altra campionessa nel salto in lungo.

Stiamo parlando di Larissa Iapichino, che ha compiuto la maggiore età il 18 luglio ed è già campionessa di atletica nella sua categoria. Larissa spicca anche negli ostacoli, ma è nel salto in lungo che è riuscita a farsi notare maggiormente.

D’altronde, non è certo un caso se Larissa è figlia di un’altra straordinaria campionessa italiana di salto in lungo. Stiamo parlando della plurititolata Fiona May, capace di conquistare anche due medaglie d’argento ai Giochi Olimpici.

Ebbene, Larissa riesce a saltare già 64 centimetri in più della madre alla sua età, ed è anche per questo che è lecito aspettarsi un futuro estremamente roseo per questa ragazza.

Qualche giorno fa, nel meeting di atletica di Savona, Larissa ha saltato 6,80 metri, registrando così il record italiano under 20 e la seconda prestazione migliore di sempre nella storia italiana del salto in lungo, dietro proprio a “mamma Fiona”.

E pensare che da bambina Larissa non voleva fare atletica. Per otto anni si è dedicata alla ginnastica artistica, prima di scoprire di avere la stessa passione della mamma. Nonostante una carriera ormai pienamente avviata, Larissa non trascura gli studi e frequenta con profitto il Liceo Scientifico Leonardo da Vinci di Firenze.

Il padre di Larissa è Gianni Iapichino, ex atleta specializzato nel salto con l’asta e in passato allenatore della May. Attualmente la coppia è separata. Larissa ha anche una sorella, Anastasia, che ha 10 anni.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di roberto