Tormentone estate 2020: quale sarà la musica nell’estate del coronavirus? Tutte le hit papabili

19 Luglio 2020 Off Di NonSolo.Tv
Tormentone estate 2020: quale sarà la musica nell’estate del coronavirus? Tutte le hit papabili

La situazione attuale, che lo si voglia o meno, porterà ad un’estate 2020 molto diversa dalla normalità.

Non sappiamo se, quando e in che forma potremo accedere alle strutture ricettive balneari, ma già possiamo immaginare che tutta la dimensione dei viaggi, del contatto fisico, delle discoteche e del divertimento “di gruppo” ci sarà del tutto o in parte preclusa.

La pandemia del coronavirus, senza dubbio influenzerà anche quello che in questi ultimi anni è diventato un must del panorama musicale italiano ovvero tutto il filone dei tormentoni estivi “da spiaggia”.

In questi ultimi anni – in particolare dal successo di Roma-Bangkok in poi – abbiamo visto una vera esplosione di questo genere, con tanti e tanti artisti pronti a raccogliere l’eredità di Giusy (J-AX, Baby K, De Palma/Ana Mena, Benji e Fede, Annalisa…) e spesso anche degli insospettabili cimentarsi con risultati più o meno dignitosi, in ossequio a un’idea che “la canzone estiva” la devono fare tutti ma proprio tutti.

Un grande apporto, al mondo dei tormentoni estivi, è sicuramente arrivato dalla musica latino-americana, soprattutto sembra avere un eco mondiale il genere reggaeton.

Pioniere del genere è sicuramente il rapper latino Pitbull, che per diverse estati ci ha fatto ballare con diverse hit, come ‘I Know You Want Me’ [Tormentone dell’estate 2009], o ‘Culo’ (feat. Lil Jon) del 2010.

E come dimenticare le più recenti canzoni di Alvaro Soler come ‘El Mismo Sol’ del 2015 o ‘Sofia’ dell’anno successivo.

Sicuramente ancora capiterà di canticchiare la hit dell’anno passato ‘Despacito’ di Luis Fonsi feat il re latino Daddy Yankee.

Probabilmente, dato che quest’anno ha fatto parlare moltissimo di sé, grazie alla sua partecipazione a Sanremo, potremmo aspettarci una Hit da Elettra Lamborhini: ovviamente da cantare e ballare rispettando le regole di sicurezza.

Di seguito, l’AGGIORNAMENTO 26 GIUGNO ad opera di R.D.V. (pezzo originale di Flavia Nicolosi)

Tormentone estate 2020, tutte le canzoni in lizza per “tormentarci”

L’estate è iniziata da appena cinque giorni, ma sono diversi gli artisti che hanno fatto uscire una traccia con tutti i crismi per diventare il tormentone dell’estate 2020.

Di seguito, vi proponiamo le canzoni di cui abbiamo parlato (tutti di esperti della hit estiva), con link agli articoli in questione:

J Ax, che un tormentone lo piazza quasi ogni estate, ci prova quest’anno con Una Voglia Assurda.

Alessandra Amoroso di nuovo con i BoomDaBash ha pubblicato Karaoke.

Takagi e Ketra ci riprovano con Ciclone.

Un’altra veterana dei tormentoni, con la collaborazione della compagna di un veterano dei tormentoni (Chiara Ferragni): Baby K con non mi basta più

Ultimi in ordine di apparizione (e non esattamente del settore)

Ventola, Vieri ed Adani – Una vita da bomber

Tormentone estate 2020, tutte le canzoni in lizza (aggiornamento 6 luglio)

Continuiamo ad aggiornare il pezzo complessivo dedicato ai papabili tormentoni dell’estate 2020 e procediamo in ordine di scrittura sul sito.

Oltre a Nicola Ventola (con Bobo Vieri e Lele Adani), ci ha provato un altro personaggio non esattamente del mondo musicale – come Jerry Calà, con Un Passo Indietro.

Ci provano in combo Giusy Ferreri ed Elettra Lamborghini con La Isla.

E ci prova Il Pagante con Portofino (una delle più apprezzate da noi, con i suoi suono electro).

Da segnalare il tentativo di Fedez con un remix in collaborazione con Dargen (è il remix di Roses).

Ci sono molteplici altri artisti a provarci e non sappiamo se uscirà da questo novero di altri il tormentone dell’estate del 2020.

Ma sicuramente è obbligatorio citare in questo spazio Rocco Hunt in collaborazione con Ana Mena:

Tormentone estate 2020, tutte le canzoni in lizza (aggiornamento 19 luglio)

Doveroso nuovo aggiornamento, nell’estate in cui i tormentoni fioccano più che mai (sarà che durante il lockdown gli artisti hanno approfittato dell’otium creativo?)

Abbiamo scritto qualche nuovo articolo ad hoc per qualche nuova potenziale hit.

Abbiamo scritto della traccia che vede cantare assieme Ghali, Marracash e Madame: DeFuera (ed è effettivamente una traccia che entra in testa, essendomi capitato di svegliarmi con le note in testa – pur avendola ascoltata massimo un paio di volte).

Altro featuring con elementi rap, con un featuring tra un uomo e una donna e con un titolo spagnoleggiante (questa sembra la formula preferita per i wannabe tormentoni) è Piña Colada, della bravissima Margherita Viario con il bravissimo Izi

Abbiamo già citato Mediterranea di Irama, in occasione di una autocelebrazione dell’artista di Carrara (che, effettivamente, in un mese può vantare ben 12 milioni e mezzo di view).

Ci mancava invece Sangria, di Emma Muscat

In settimana ci ripromettiamo, in questo post o in un nuovo post di vedere – attraverso dati oggettivi (view su YouTube, ascolti su Spotify et similia) quale sia il vero tormentone dell’estate 2020.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui