Chi è Hwasa, cantante Kpop, e perché è stata accusata di razzismo?

25 Luglio 2020 Off Di Annarita Faggioni
Chi è Hwasa, cantante Kpop, e perché è stata accusata di razzismo?

Hwasa, al secolo Ahn Hye Jin (???) , è una cantante coreana. In più, è anche rapper. Non canta da sola: fa parte dal 2019 di un gruppo che si chiama Mamamoo, con l’etichetta discografica RBW Entertainment.

La ragazza è nata il 23 Luglio 1995, quindi è del segno del Leone. Ha composto diverse canzoni con il gruppo. Ecco alcune.

Perché è stata accusata di razzismo?

In un programma sud coreano, la cantante ha indossato degli abiti che ricordavano vagamente quelli tribali dell’Africa.

In realtà, come ha avuto modo di spiegare poi lo studio del programma, si trattava di abiti che solitamente i coreani usano per la sauna. Nella nota resa pubblica, il programma ha tenuto a sottolineare che si trattava di abiti senza alcuna connotazione di Paese o di razza.

Purtroppo, questo non è bastato, tanto che Hwasa e i suoi fan sono stati bullizzati usando l’hashtag #blacklivesmatter.

In più, i sostenitori della cantante hanno lanciato degli #hashtag di risposta, che sono entrati così nella classifica mondiale. Questi sono:

  • #hwasa
  • #apologiestohwasa
  • #respectmamamoo (in riferimento al gruppo dove canta anche la ragazza).

Quindi, tutto sarebbe partito per un errore di traduzione e per una confusione sul vestito, che ha scatenato i tweet su Twitter.

Leggi anche => Alexandria Ocasio-Cortez trend su Twitter per la risposta (virale) al repubblicano che le dà della “fucking bitch” – VIDEO


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui