CES, la più grande fiera tecnologica sarà solo online

29 Luglio 2020 Off Di Mario Barba
CES, la più grande fiera tecnologica sarà solo online

Il Consumer Electronics Show (CES), da tempo la più grande fiera tecnologica del mondo, sarà interamente digitale nel gennaio 2021, ha annunciato lunedì la Consumer Technology Association (CTA). Il CTA ha citato la pandemia COVID-19 e le preoccupazioni per la diffusione del virus come motivazione per annullare l’evento di persona.

Il CES di solito si svolge a Las Vegas e prevede molti grandi raduni in sale convegni molto affollate, così come piccoli incontri tra rivenditori, produttori e altri professionisti del settore.

Secondo il CTA, il CES digitale sarà una “nuova esperienza immersiva“. L’organizzazione non ha fornito molti dettagli su come sarà l’evento online, ma sostiene che sarà “altamente personalizzato“. L’organizzazione ha ancora in programma di tenere il CES 2022 a Las Vegas.

Recentemente, nel mese di maggio, il CTA stava pianificando di tenere il CES 2021 di persona, con le aziende che avevano la possibilità di proporre contenuti in digitale. A quel tempo, una serie di grandi conferenze previste per il 2020 erano già state cancellate, posticipate o spostate online, tra cui BlizzCon di Blizzard, E3, F8 di Facebook, I/O di Google, SXSW, Game Developers Conference, e tutte le conferenze di Microsoft (inclusi gli eventi Ignite e Inspire).

Il Mobile World Congress della GSM Association, originariamente previsto per febbraio, è stato uno dei primi grandi congressi tecnologici ad essere annullato a causa delle problematiche legate al COVID-19.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui