Elodie sugli insulti razzisti dopo la polemica su Matteo Salvini: “Noi donne vi mettiamo pure al mondo”

15 Agosto 2020 Off Di KatiaDiLuna
Elodie sugli insulti razzisti dopo la polemica su Matteo Salvini: “Noi donne vi mettiamo pure al mondo”

La cantante Elodie si sfoga sui social dopo aver ricevuto gli insulti razzisti dopo aver espresso il suo pensiero contro Matteo Salvini

Non si è placata la bufera social contro Elodie. La cantante, intervistata dal Corriere della Sera, aveva espresso il suo pensiero contro l’esponente della Lega Matteo Salvini, dichiarando: “Non mi piace chi si accapparra i voti”. A quel punto, è intervenuto Salvini che ha replicato prontamente: “Non la pensi come lei? Sei ignorante”.

E così si sono scatenati commenti offensivi e razzisti nei confronti della cantante di Guaranà, tra cui anche qualcuno sgrammaticato: “E’ un estracomunitaria non merita di stare a casa nostra”. Qualcuno ha twittato contro Elodie, scrivendo: “Cerca solo visibilità questa f** da quattro soldi”.

Elodie, anziché ignorare, ha reagito postando gli screenshot degli insulti ricevuti e i nomi di chi li ha scritti. L’artista classe 1990 ha poi commentato duramente: “E noi donne vi mettiamo pure al mondo”. Una reazione quella di Elodie che ha ricevuto il sostegno e il plauso dei fan.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui