Tommaso Zorzi a Er Faina sulla chiusura delle discoteche: “Nessuno ce l’ha con i giovani”

18 Agosto 2020 Off Di KatiaDiLuna
Tommaso Zorzi a Er Faina sulla chiusura delle discoteche: “Nessuno ce l’ha con i giovani”

L’influencer Zorzi ha risposto al video di Er Faina sulla chiusura delle discoteche, accusandolo di informazioni false e imprecise e di cercare il consenso dell’italiano medio

Ieri, 17 agosto 2020, Er Faina ha pubblicato un video sul suo canale Youtube che ha scatenato diverse polemiche sui social. Nel filmato divenuto poi virale, lo youtuber protesta contro la chiusura delle discoteche presa dal Governo, incitando a fare lo stesso con gli istituti scolastici. Non solo, ha persino dichiarato, forse in modo “ironico”, che sarebbe meglio andare a ballare sui porti per farli chiudere una volta per tutte.

Oggi è arrivata la risposta dell’influencer Tommaso Torzi, che ha attaccato lo youtuber dichiarando che si comporta come alcuni politici: “Urla per aizzare il consenso dell’italiano medio con informazioni spesso false, incorrette e imprecise”. L’influencer ha poi spiegato, contrapponendosi al pensiero di Er Faina: “Nessuno ce l’ha con i giovani, non è mai stata detta questa cosa”. Dopodiché, Zorzi ha dichiarato che nelle scuole è più facile mantenere la distanza rispetto agli altri posti in cui si creano maggiori assembramenti e che i porti non vengono chiusi perché sono luoghi in cui giungono persone che fuggono da guerre. Infine, ha chiosato lanciando una stoccata allo youteber: “Siate persone sveglie ed esseri pensanti e non lasciatevi abbindolare da questi personaggi”.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui