Copertina di Gente con Chanel Totti in copertina in costume: la reazione di papà Francesco Totti e mamma Ilary Blasi

24 Agosto 2020 Off Di NonSolo.Tv
Copertina di Gente con Chanel Totti in copertina in costume: la reazione di papà Francesco Totti e mamma Ilary Blasi

Aveva fatto già parecchio discutere la copertina dell’ultimo numero di Gente con in copertina Francesco Totti in compagnia della primogenita Chanel in costume da bagno.

A corredo della foto – la principale della copertina del settimanale – il titolo: “Chanel Totti è la gemella di mamma Ilary!”.

Un titolo che per molti allude alle forme della preadolescente e che rende la copertina ancor più discutibile.

Ma dopo tante polemiche (e la nota di Telefono Azzurro, che ha scritto: “Nell’ultima settimana abbiamo tristemente assistito, in due occasioni diverse, alla spettacolarizzazione del corpo di minori sui giornali”, invitando poi “gli organi di informazione a tutelare sempre bambini e adolescenti, rispettandone l’immagine e la privacy”) hanno preso posizione anche i genitori di Chanel, Francesco Totti e Ilary Blasi – con la stessa story pubblicata su Instagram:

“Ringrazio il direttore Monica Mosca per la sensibilità dimostrata mettendo in copertina il lato B di mia figlia minorenne senza curarsi del problema sempre più evidente della sessualizzazione e mercificazione del corpo delle adolescenti”.

L'intervento di Totti su Instagram

Copertina Gente con il lato B di Chanel Totti: la replica di Monica Mosca

E’ quest’oggi giunta la replica della direttrice di Gente, Monica Mosca, che ha scritto una lettera aperta pubblicata da Dagospia:

Sono molto dispiaciuta e amareggiata per le reazioni generate dalla pubblicazione sulla copertina di Gente numero 34 della foto di Francesco Totti e della figlia Chanel, scattate in spiaggia.

Come direttore ho sempre inteso valorizzare le donne e più in generale sostenere i valori della famiglia: era l’intento anche di questa pubblicazione, in cui si è voluto semplicemente ritrarre la famiglia Totti in un momento di normalità. In alcun modo, ovviamente, abbiamo mai inteso uscire da questo obiettivo.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui