Autoerotismo sul treno davanti ad una donna ed una bambina, bloccato un 33enne

31 Agosto 2020 Off Di NonSolo.Tv
Autoerotismo sul treno davanti ad una donna ed una bambina, bloccato un 33enne

Follia su un treno regionale in Emilia Romagna, nella tratta Ferrara – Ravenna: senza alcun pudore, un uomo si è calato i pantaloni e si è masturbato davanti a una donna, in uno scompartimento del treno in questione.

E se di per sé l’episodio è quantomeno disdicevole, nello specifico la posizione del masturbatore è aggravata dal fatto che l’atto è avvenuto in presenza di un minore di cinque anni (una bambina accompagnata dal padre).

Secondo quanto narrato dal Resto del Carlino, la donna ha allertato il capotreno che ha bloccato l’uomo.

A sua volta, il capotreno ha chiesto l’intervento dei carbainieri che hanno arrestato in flagranza del reato di atti osceni E.O.R., cittadino marocchino di 33 anni domiciliato in provincia di Ravenna.

Decisiva la testimonianza dei viaggiatori giacché l’uomo aveva negato la circostanza con tutte le proprie forze.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui