Anticipazioni Daydreamer, sabato 5 settembre 2020: una nuova rivale per Sanem

5 Settembre 2020 Off Di Maria Rita Gagliardini
Anticipazioni Daydreamer, sabato 5 settembre 2020: una nuova rivale per Sanem

Le anticipazioni di “Daydreamer-Le ali del sogno” di sabato 5 settembre 2020.

A partire da questa settimana, “Daydreamer-Le ali del sogno” va in onda di sabato e lascia il posto a “Uomini e Donne”. Ecco, per voi, cosa succederà nella puntata di oggi.

In seguito alla nomina di Sanem come coordinatrice del progetto della Compass Sport, Deren brucia di gelosia. Intanto, grazie alla telecamera che ha nascosto, Aylin continua a spiare la Fikri. Ad aiutarla, c’è Fabbri, con il quale ha stretto un accordo. Intanto, Can, Sanem e Deren conoscono Ceyda, la direttrice della Compass, che rimane subito affascinata dal fotografo. Emre, invece, promette al fratello di non vedere più Aylin e di non tradire più la sua fiducia e stringe il suo rapporto con Leyla.

Can è rincuorato dal fatto che Emre sia fuori pericolo e presto tornerà a casa. Il fotografo si mette a lavorare al progetto dell Compass Sport con Sanem. Tra i due c’è ancora un sentimento molto forte, ma che i due cercano di mettere da parte. Can scopre la telecamera che Aylin ha nascosto nella palla di neve e chieda a Deren di liberarsi di quell’oggetto che lui trova orribile. La ragazza porta così la palla nel suo ufficio. Intanto, Fabbri torna a tormentare Sanem, chiedendole di dargli l suo profumo.

Ceyda, la direttrice della Compass Sport, mostra interesse nei confronti di Can e Sanem ne è gelosa. Leyla si offre di aiutare Emre nella sua convalescenza. I due scoprono di avere molto in comune. mre sembra essere diventato un’altra persona e tra i due è innegabile che stia nascendo qualcosa. Nonostante il chiarimento avvenuto con Can, Emre non sembra essere del tutto sincero.

Aylin passa le idee di Can ad altre compagnie e Ceyda si innervosisce. La donna comincia a mettere in dubbio la sincerità della Fikri e del suo lavoro ma Gamze, che era presente al campeggio ed è stata testimone della nascita dello slogan, rassicura la sua amica e le dice che qualcuno deve aver spiato le mosse di Can e i suoi. Ceyda accetta la proposta della Fikri,  che firmerà un solido rapporto con il suo nuovo cliente. Aylin chiede ad Emre di togliere la telecamera. Il ragazzo, però, viene scoperto da Sanem ma, ignara che nella palla di neve ci sia una telecamera, on potrà accusare il suo rivale, nonostante noti un cambiamento in lui. Fabbri e Can sono protagonisti di uno scontro violento che finirà con con il fotografo che staccherà un assegno all’imprenditore, imponendogli di andarsene per sempre.

Maria Rita Gagliardi


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui