Enrico Montesano fermato senza mascherina durante manifestazione: “È sequestro di persona”. Ma poi la mette

13 Ottobre 2020 Off Di Annarita Faggioni
Enrico Montesano fermato senza mascherina durante manifestazione: “È sequestro di persona”. Ma poi la mette

Brutta disavventura per Enrico Montesano. L’attore italiano stava partecipando a una manifestazione per Chico Forti, italiano incarcerato da anni negli Stati Uniti per un reato non commesso.

Alla manifestazione era presente anche il leader della Lega, Matteo Salvini. Per Montesano, però, c’è stato poco da ridere. Infatti, non indossava la mascherina.

Così, due agenti lo hanno fermato e gli hanno intimato di metterla. Il celebre attore ha prima polemizzato con gli agenti, parlando genericamente di “sequestro di persona” e di patologie pregresse che gli avrebbero impedito di portarla.

È un obbligo di un decreto ministeriale che è inferiore a una legge che impone di girare a viso scoperto. Ecco io ora la metto così lei mi può mandare a casa, sennò è sequestro di persona

Enrico Montesano

Alla fine, però, di fronte all’insistenza degli agenti, ha dovuto metterla. Anche la moglie era senza mascherina, ma per lei non c’è stata la richiesta di metterla, come si può vedere nel video.

Leggi anche => Chi è Pietro Genuardi, l’Armando Ferraris de Il Paradiso delle Signore?


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui