Mer. Ott 27th, 2021
Bruce Lee in game of death

Stasera alle 21.15, Cielo trasmetterà L’ultimo combattimento di Chen.

Il film è l’ultima pellicola girata da Bruce Lee prima di morire ed è rimasta incompiuta da parte dell’attore. Fu terminata solo grazie agli sforzi della Concord Production e della Golden Harvest.

Trama

Il campione di arti marziali Billy Lo è ormai una star affermata del cinema, tuttavia è minacciato dal racket delle estorsioni dietro al quale si nasconde un potente sindacato criminale.

Dopo essersi rifiutato di piegarsi al racket, Billy subisce un attentato alla propria vita. Creduto morto, Billy assume una falsa identità per dare inizio alla sua vendetta.

Il trailer del film, del 1978

L’ultimo ruggito di Bruce Lee

Bruce Lee iniziò a lavorare al film nel 1972, girando alcune scene ad Hong Kong. Lee voleva curarsu di ogni aspetto del film, essendo questo un progetto molto personale.

La storia originale sarebbe stata ambientata in un tempio buddhista ed il protagonista avrebbe scalato i livelli di questo tempio combattendo un nemico dopo l’altro. Questo si ricollegava al concetto filosofico dell’ascesa spirituale, ed i combattimenti sarebbero stati molto introspettivi per il protagonista.

Il film avrebbe dovuto mostrare la filosofia delle arti marziali d Bruce Lee: un guerriero dovrebbe essere fluido e capace di cambiare, non statico e ripetitivo.

Purtroppo, data la morte anzitempo del campione d’arti marziali, nel prodotto finale Bruce appare per soli 12 minuti, prevalentemente alla fine.

Il film fu ultimato da Robert Clouse, che aveva già lavorato con Bruce Lee, tramite l’utilizzo di varie controfigure. Date anche le difficoltà tecniche nell’esecuzione di tale impresa, la sceneggiatura fu interamente riscritta.

Il risultato finale si allontana molto dall’idea tanto cara a Bruce Lee.

Curiosità

  • Per ultimare il film, sono stati impiegati ben 3 sosia in quanto sarebbe stato impossibile trovare un uomo solo capace di imitare tutte le abilità atletiche di Bruce Lee.
  • In Italia il film è L’ultimo combattimento di Chen (titolo originale Game of Death). Questo riferendosi al protagonista di Dalla Cina con Furore.
  • Anche ne Il furore della Cina colpisce ancora e L’urlo di Chen terrorizza anche l’Occidente il protagonista fu impropriamente ribattezzato Chen per dare una parvenza di continuità.
  • Nel film una controfigura si guarda allo specchio, il quale riflette un’immagine di Bruce Lee. É possibile notare come il riflesso sia in realtà un ritaglio di cartone.
  • Nel 2000, filmati aggiuntivi del film originale ideato da Bruce Lee, i quali si credevano perduti, sono stati rinvenuti. Tali filmati sono stati inseriti nel documentario Bruce Lee – La leggenda

Cast e scheda tecnica

  • Titolo Originale: Game of Death
  • Genere: Azione
  • Durata: 1h 35m
  • Anno: 1978
  • Paese: Hong Kong, USA
  • Regia: Bruce Lee, Robert Clouse, Sammo Hung
  • Cast: Bruce Lee, Chien Yuan, James Tien, Ji Han Jae


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui