Robbie Williams pensa ad un altro trapianto di capelli: “Mi stanno abbandonando”

12 Novembre 2020 Off Di roberto
Robbie Williams pensa ad un altro trapianto di capelli: “Mi stanno abbandonando”

Robbie Williams si è detto pronto per un secondo trapianto di capelli.

E’ stato lo stesso cantante a mostrare le sue ciocche ormai diradate durante il podcast dell’ex calciatore Clarke Carlisle. Usando una metafora calcistica, Robbie Williams ha detto che i suoi “terzini spingono troppo” e “lasciano grandi spazi dietro”.

Durante il Clarke & Carrie’s Place, il podcast sulla salute mentale che l’ex presidente della Professional Footballers’ Association presenta con sua moglie, Robbie Williams (che oggi ha 46 anni, ndr) ha mostrato la sua calvizie galoppante.

“Penso che avrò un tetto di paglia – ha detto il cantante di Angels e Tripping – Penso che lo farò di paglia. ”

Carrie ha detto a Robbie – che si è già sottoposto ad un trapianto di capelli nel 2013 – che tutto sommato aveva ancora una chioma decente e in buone condizioni.

Ma il cantante ha risposto: “Se avessi un amico e notassi che i capelli lo stessero abbandonando, come sta accadendo a me, dovresti farglielo sapere.”

All’inizio di quest’anno Robbie Williams aveva deciso di rasarsi a zero proprio per impedire che la linea dei capelli si ritirasse. Una volta ricresciuti, il cantante aveva deciso di tingerli utilizzando una specie di polvere e documentando tutto il procedimento, mostrando poi il risultato finale


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui