Mar. Dic 7th, 2021
football manager

La fortunata saga di Football Manager, sviluppata da Sports Interactive, è arrivata ancora una volta, puntuale come ogni anno, per regalarci l’emozione di gestire ogni piccolo dettaglio del magico mondo del calcio.

L’esperienza manageriale di Football Manager 2021 si attesta come sempre su altissimi livelli, nonostante i miglioramenti introdotti non abbiano rivoluzionato un gioco di per sé perfetto, frutto dello sforzo e della passione dei ragazzi della software house.

Football Manager non è mai stato un gioco user-friendly, ma la mole mastodontica di opzioni e tutorial presenti getta le basi per una delle esperienze più soddisfacenti presenti nel mercato videoludico. Tutto questo grazie ad uno dei database più grandi e completi esistenti, dove troviamo tutti i giocatori di calcio del mondo, dal più forte e famoso al più scarso e sconosciuto.

Ed è proprio tra questi giocatori “sconosciuti” che si cela il vero divertimento di Football Manager: cercare tra la miriade di nuovi giovani giocatori il futuro Ronaldo.

Ad ogni giocatore nel database di Football Manager viene assegnato un valore su 200 sia per l’Abilità Corrente (quanto sono forti ora) che per l’Abilità Potenziale (quanto possono diventare forti). Ad alcuni giocatori viene anche assegnato un intervallo di abilità potenziale, il che indica che il loro potenziale può variare a seconda di alcuni fattori.

Da Freddy Adu ed Eduardo Ratinho a Nico Kranjcar e Cherno Samba, ogni anno Football Manager porta con sé un’ondata di incredibili bambini prodigio.

Il gioco dell’anno scorso ha visto la nascita dell’attaccante dei Wolves Fabio Silva, di Mason Greenwood del Manchester United, di Troy Parrott del Tottenham, del centrocampista del Velez Thiago Almada e molti altri.

Questi giocatori saranno naturalmente presenti anche in Football Manager 2021, ma ci saranno anche altri giocatori da tenere d’occhio.

Ecco la top ten dei cosiddetti ‘wonderkids‘ da tenere d’occhio presenti in Football Manager 2021:

  • Eduardo Camavinga (Stade Rennais) – Potenziale -10 (170-200)
  • Kylian Mbappe (Paris Saint-Germain) – Potenziale 196
  • Erling Haaland (Borussia Dortmund) – Potenziale di -95 (160-190)
  • Dejan Kulusevski (Juventus) – Potenziale di -95 (160-190)
  • Ansu Fati (FC Barcellona) – Potenziale di -95 (160-190)
  • Vinicius Junior (Real Madrid) – Potenziale di -95 (160-190)
  • Rodrygo (Real Madrid) – Potenziale di -95 (160-190)
  • Pedri (FC Barcelona) – Potenziale di -95 (160-190)
  • Yusuf Demir (Rapid Wien) – Potenziale di -95 (160-190)
  • Ilaix Moriba (FC Barcellona B) – Potenziale di -95 (160-190)

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui