Gio. Ott 21st, 2021

Assurdo scatto ha fatto il giro del web con protagonista il compianto Pibe de Oro. Tre uomini si è scattato un selfie con Maradona deceduto nella bara, scatenando l’ira del legale di Maradona e della sua famiglia.
 
Sebbene il mondo intero fosse coinvolto in questo spiacevole dolore, non sono passate inosservate le fotografie diffuse in rete. Notato lo scempio di un momento così sacro, subito è scattata la caccia ai tre scellerati, che oltre a perdere il lavoro, come promesso dall’avvocato di Maradona, saranno anche coinvolti in azioni (giustamente) legali.

Se finora poteva sembrare impensabile che qualcuno trovasse divertente scattarsi un selfie accanto alla bara aperta di un defunto, con il fuoriclasse argentino è accaduto. E i rei sono tre funzionari dell’agenzia funebre incaricata di gestire le esequie del calciatore. 

Le fotografie sarebbero state scattate durante lo spostamento della salma dalla casa di Tigre, dove è avvenuto il decesso di Maradona, fino al palazzo presidenziale.

L’agenzia ha subito provveduto al licenziamento dei tre. Il legale nonché cognato di Diego vuole giustizia. Provvederà a denunciare la cosa, oltre al fatto che si sta già occupando di far chiarezza sulla morte di Maradona, al fine di capire se ci siano state colpe nei soccorsi. Pare infatti che l’ambulanza sia giunta presso l’abitazione del calciatore solo 30 minuti dopo la telefonata.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui