Lun. Dic 6th, 2021
happy days attori

Ha suscitato molta commozione la morte di Warren Berlinger, attore statunitense, scomparso il 5 dicembre all’età di 83 anni. Berlinger è ricordato soprattutto per i tanti ruoli interpretati nel celebre telefilm Happy Days, tra cui il Sergente Bletcher, un sergente reclutatore che arriva a scontrarsi addirittura con Fonzie.

Ma che fine hanno fatto gli attori di Happy Days? Alcuni dei protagonisti della serie cult anni ’70 hanno avuto una brillante carriera cinematografica.

Ron Howard, alias Richie Cunningham, è diventato uno dei registi più affermati, capace di realizzare autentici capolavori come A Beautiful Mind (con cui ha vinto due Oscar, ndr), Cinderella Man e Il Codice da Vinci.

Henry Winkler, alias Fonzie Fonzarelli, ha continuato a recitare in diversi film e serie TV, come ad esempio Law & Order e N3mbers. Di recente anche lui ha intrapreso la carriera di regista.

Marion Ross (Marion Cunningham) ha da poco compiuto 92 anni. L’attrice ha continuato a recitare in film e serie TV fino a qualche anno fa, pur senza confermare lo stesso successo ottenuto con Happy Days.

Anche Tom Bosley (Howard Cunningham) ha continuato a lavorare nel mondo del cinema fino alla sua morte, sopraggiunta nel 2010. Più triste la storia di Erin Moran, (Joanie “Sottiletta” Cunningham) morta nel 2017 a soli 56 anni per un cancro alla gola dopo aver vissuto alcuni anni nella roulotte della suocera, in condizioni di indigenza.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di roberto