Cyberpunk 2077, le scuse di CD Project Red per i bug su PS4 e Xbox One

14 Dicembre 2020 Off Di Mario Barba
Cyberpunk 2077, le scuse di CD Project Red per i bug su PS4 e Xbox One

Gli sviluppatori di Cyberpunk 2077, i ragazzi di CD Projekt Red, hanno riconosciuto i problemi di prestazioni che affliggono il gioco sulle console di scorsa generazione, e si sono scusati per non aver mostrato il gioco in esecuzione su PS4 e Xbox One prima del suo rilascio.

Avremmo dovuto fare più attenzione a farlo girare meglio su PlayStation 4 e Xbox One“, ha detto in un avviso pubblicato su Twitter. Lo sviluppatore ha detto che spera di risolvere i “problemi più importanti” con una serie di patch da rilasciare nei prossimi mesi, ma ha aggiunto che chiunque non voglia aspettare potrà restituire la propria copia del gioco.

I giocatori hanno riportato frame rate irregolari, texture pop-in e screen tearing. Le sue prestazioni sono diventate rapidamente un meme online, i video e gli screenshot di queste problematiche grafiche sono diventati virali su Twitter.

CD Projekt Red ha fornito la versione per PC del gioco alla maggior parte dei recensori, e apparentemente non ha fornito versioni per console del gioco, il che significa che questi problemi di prestazioni hanno ricevuto una diffusa attenzione solo dopo l’uscita del gioco.

CD Projekt Red si è scusata per non aver mostrato il gioco su console di ultima generazione prima della sua uscita “e, di conseguenza, non ha permesso di prendere una decisione più informata sul suo acquisto“.

Lo sviluppatore promette che una serie di correzioni arriveranno per risolvere i problemi di performance, a partire da un’altra serie di aggiornamenti che saranno rilasciati nei prossimi sette giorni.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui