Mer. Ott 20th, 2021
travaglio boschi querela

Maria Elena Boschi ha evidentemente pensato che la misura era colma. L’ex ministro del governo Renzi ha deciso di passare alla vie legali nei confronti di Marco Travaglio, reo di aver espresso apprezzamenti decisamente inopportuni nei confronti della deputata.

La Boschi non ha digerito quanto riportato dal giornalista sull’editoriale del Fatto Quotidiano di domenica 3 gennaio, dove la capogruppo di Italia Viva alla Camera veniva presa in giro da Travaglio su questioni estetiche.

“Il primo modo di dire del 2021 è ‘avere la faccia come la Boschi’ – scrive Travaglio nell’editoriale – Sempreché la faccia ampiamente rielaborata che domina le 87 interviste rilasciate nell’ultimo mese appartenga davvero alla deputata renziana che nel 2016 annunciò solennemente il ritiro dalla politica in caso di sconfitta al referendum”.

Per farla breve, Travaglio allude a “ritocchi” di chirurgia estetica sul viso della deputata renziana. Parole che hanno suscitato lo sdegno anche di esponenti politici.

Luciano Nobili del Partito Democratico ha parlato di insulti “indegni e gravissimi”, criticando anche Lilli Gruber per non aver espresso posizione sull’accaduto: “La paladina dei diritti delle donne, la fustigatrice dei commenti sessisti, non ha nulla da dire al suo ospite fisso Marco Travaglio?”, le parole di Nobili.

Maria Elena Boschi ha dato mandato ai suoi legali di querelare Travaglio.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di roberto