Gio. Apr 22nd, 2021

Francesca Fialdini, ospite a Oggi è un altro giorno, si è raccontata tra infanzia, esordi della sua carriera e vita privata

Oggi, venerdì 8 gennaio, Francesca Fialdini è stata ospite a Oggi è un altro giorno, programma condotto Serena Bortone su Rai 1. La conduttrice classe 1979 ha iniziato a parlare della sua città Massa, dove ha trascorso la maggior parte dell’infanzia e dei suoi anni di liceo classico. Fialdini ha ricordato quegli anni da studentessa in apprensione, che l’hanno fatta crescere e acquisire maggiore sicurezza in se stessa.

Dopo il diploma e la laurea, ha poi intrapreso il percorso da giornalista presso Radio Vaticana. “I miei modelli? Lily Gruber, Giovanna Botteri, che sono delle donne che ha inventato uno stile loro di fare giornalismo”, ha dichiarato la Fialdini. “Mi piaceva fare la conduttrice intelligente con dei contenuti” ha proseguito la giornalista parlando dei suoi sogni nel cassetto agli esordi. Francesca Fialdini ha parlato anche dei suoi genitori, che erano piuttosto preoccupati del suo sogno di diventare giornalista, poiché “devi avere le spalle larghe”. La conduttrice ha inoltre parlato della madre Ivana: “Una madre femminista. Lei mi faceva spesso i tranelli, chiedendomi “è più importante l’intelligenza o la bellezza?”.

Riguardo la sua sfera affettiva, Fialdini ha raccontato: “Non ho mai affrontato una convivenza. Forse, l’ideale sarebbe un gatto perché è selvatico come me. Però, il mio cuore è impegnato“. Infine, ha parlato del suo progetto Fame d’amore, un programma che tratta di storie relative ai disturbi alimentari.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui