Mer. Lug 28th, 2021

Tra le opere più cult degli anni Cinquanta, c’è La Vedova Allegra, (Die lustige Witwe) di Franz Lehár. Quella che andrà in onda è la  nuova versione messa in scena nel 2019 da Damiano Michieletto al Teatro dell’Opera di Roma. 

Info sull’opera

Avrai a che fare con delle tipiche atmosfere a ridosso della fine della guerra. Non mancheranno momenti festosi fatti balli rock’n’roll e boogie-woogie, anche grazie alla encomiabile Nadja Mchantaf nei panni della ricca ereditiera Hanna Glawari. La protagonista è questa vedova in quanto l’opera vuole mettere in risalto l’importanza che si dà ai soldi attraverso l’eredità che lei porta con sé. Il tutto in un mix di amori, tradimenti e gelosie.

Il Cast

Al suo fianco Paulo Szot in quella del conte Danilo Danilowitsch, Anthony Michaels-Moore come il barone Mirko Zeta, Adriana Ferfecka nei panni di Valencienne, Peter Sonn in quelli di Camille de Rossillon, Marcello Nardis come Raoul de Saint-Brioche, Simon Schnorr nella parte del visconte Cascada, Roberto Maietta in quella di Kromow e Karl-Heinz Macek come Njegus. Infine anche Timofei Baranov (Bogdanowitsch), Rafaela Albuquerque (Sylviane), Irida Dragoti (Olga), Andrii Ganchuk (Pritschitsch) e Sara Rocchi (Praskowia). 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui