Mar. Giu 15th, 2021

L’angelo di fuoco è un’opera particolare, dove dominano sentimenti discordanti, istericci. Si potrebbe quasi dire, demoniaci ed esorcisti. Forse perché la storia è ambientata nelle viscere di una cripta per una perla rara del Novecento teatrale. 

Curiosità

L’opera di Sergej Prokof’ev, che andrà in onda su Rai 5 è quella che fu messa in scena presso il Teatro dell’Opera di Roma nel maggio del 2019. 
La curiosità di questa opera è che ha una trama affascinante e “proibita” ma che Prokof’ev non vide mai rappresentata.

Il libretto fu infatti riscoperto trent’anni dopo la creazione quando l’autore era morto. La trama verte sul conflitto fra superstizione e razionalità. La protagonista è Renata, una giovane posseduta dal desiderio per l’angelo di fuoco/demonio che vive e muore come una martire. 

Cast e personaggi

Ewa Vesin interpreta Renata. Leigh Melroseè Ruprecht, Anna Victorova è la Padrona della locanda, Mairam Sokolova è l’ndovina e Madre superiora, Sergey Radchenko è Agrippa di Nettesheim. Poi ancora, Petr Sokolov è Mathias Wissmann, Maxim Paster è Mefistofele e Goran Juric è l’Inquisitore. 

Completano il cast: Domingo Pellicola è Jakob Glock, Murat Can Guvem è  il Medico, Andrii Ganchuk è Johann Faust e Timofei Baranov è l’Oste.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui